Chi Sono

Antonio Cassisa
un pisano che ama la sua città alla quale è molto legato e che vorrebbe tornare a vedere come era una volta :  un gioiello ricco di storia in cui si girava in bicicletta e i ragazzini giocavano a pallone per le strade.

Pubblicista Free Lance per passione, Artigiano di professione, Marito e Padre di Famiglia per Vocazione, Curioso attratto da tutto ciò che si muove (o che sta fermo) per indole, Istintivo e mai calcolatore di carattere.

Leggo tutto ciò che mi passa fra le mani, Scrivo tutto ciò che mi passa per la testa, Convivo con un sano e quotidiano giramento di coglioni.

Circondato da amici e amante della compagnia, non disdegno dei frequenti momenti di solitudine che cerco e che mi godo, magari ascoltando in sottofondo il rumore del mare.

Odio gli ipocriti e gli invidiosi più di ogni altra cosa e mi tengo fermamente alla larga dalle persone negative, dai leccaculo, dai falsi e da chi mi parla male degli altri in loro assenza.

Amo mia moglie, adoro i miei figli, mi godo mia madre quando riesco e sento una tremenda nostalgia di mio padre che non c’è più.

Questo blog è la mia voce al di fuori dei Social dai quali sono fuggito. Non sono più su Facebook (e qui vi spiego il perché), utilizzo Twitter per condividere le mie cose e leggere ciò che mi interessa senza la smania dei “mi piace” o delle “condivisioni“. Mi diletto con le foto che pubblico ogni tanto su Instagram ma il carrozzone della falsità che è diventato Facebook non lo reggevo più. E sto molto meglio, questo è certo.

Qua sopra scrivo in pisano, ma non sempre. E’ un Blog ricco di categorie in cui do sfogo alla smisurata voglia che ho di far uscire dalla mia testa tutte le mie emozioni (o quasi) …  sennò scoppio.
Ci sono poesie in pisano e no, allegre e no, spiritose e serie. Ci sono racconti, favole, foto, ricette buone e tante cose che potrete spulciare se n’avrete voglia.
Ogni tanto parlo del Pisa, la squadra della mia città, i colori del mio cuore, da sempre, per sempre.

Amo il mio blog perché lo legge solo chi n’ha voglia o chi gli piace quel che scrivo, non è previsto il “mi piace” e il commento è gradito ma non obbligatorio.

Sono diplomato, quasi laureato (nel senso che quando quasi stavo per laurearmi in Giurispridenza, mandai tutto a cagare per pensare a vivere), sono un artigiano appartenente alla dissanguata categoria delle Partite Iva e che si spacca il groppone per sopravvivere e non ha il tempo per sfilare in corteo a Roma.

E di politica ?
Lasciamo perdere … sfogliando i miei post capirete cosa penso del mio paese e se capirete le mie parole vi renderete conto che non appartengo  a categorie precise. E anche se appiccicare un’etichetta è facile, su di  me la colla non ci chiappa !

Questo sono più o meno.

Chi mi vuole contattare lo può fare scrivendomi a antoniocassi@libero.it e se passa da Pisa un caffè o un bicchiere di vino è sempre gradito.

 

Chi Sonoultima modifica: 2017-03-18T09:24:33+00:00da ir-cassisa